Marguerite Bordry

Marguerite Bordry ha conseguito il dottorato di ricerca in italianistica a Sorbonne Université dopo gli studi all’École normale supérieure (Parigi) ed è ricercatrice post-dottorato a Sorbonne Université (ELCI / ObTIC). Ha pubblicato Venises mineures. Quatre écrivains italiens entre mythe et modernité (Classiques Garnier, 2019) e un’edizione bilingue di Senso e altre novelle veneziane di Camillo Boito (Sorbonne Université Presses, 2020, Premio Jules Janin dell’Académie française per la traduzione). Le sue ricerche vertono sulla letteratura italiana dell’Ottocento e dell’inizio del Novecento, in particolare su letteratura minore e canone.