Rosalia Peluso

ROSALIA PELUSO foto.jpg

Rosalia Peluso insegna Filosofia teoretica all’Università di Napoli Federico II e si occupa prevalentemente di teoria della conoscenza storica. Dirige le collane “Vita Nova” (Le Lettere) e “Le noci” (Aras) ed è membro di numerosi comitati scientifici di riviste e collane editoriali. È responsabile scientifico del progetto Exploring Italian Philosophy in Europe. È studiosa di Arendt, Benjamin, Michelstaedter e Croce. 

Principali pubblicazioni:

 

1.     La cura Goethe. Poesia e storia in Benedetto Croce, Bibliopolis, Napoli 2022.

2.     Lo spirito rivoluzionario. Hannah Arendt nello specchio di Rosa Luxemburg, postfazione a Hannah Arendt, Rosa Luxemburg 1871-1919, tr. e cura di R. Peluso, Mimesis, Milano 2022, pp. 57-132, ISBN: 978-88-5758-673-1.

3.     Pensare senza balaustre. Hannah Arendt e la Tradizione, in «P.O.I. – Points of Interest. Rivista di indagine filosofica e di nuove pratiche della conoscenza», 8, I/2021, pp. 155-72, ISSN: 2611-6049, DOI: 10.5281/zenodo.5714726.

4. Dante in the Margins of Hannah Arendt, in Unholy and Holy Violence in Dante’s Comedy, «Annali di Italianistica», 39 (2021), pp. 291-308, ISSN: 0741-7527.

5.     Dalla foglia al passage. Benjamin e l’Urphänomen, in Metafisica dell’immanenza. Studi per Eugenio Mazzarella, vol. I., Ontologia e storia, a cura di P. Amato, A.G. Biuso, V. Bochicchio, M.T. Catena, F. Masi, V. Pinto, N. Russo, S. Venezia, Mimesis, Milano 2021, pp. 577-89, ISBN: 9788857580227.

6.     Lauro de Bosis, La religione della libertà e altre conferenze americane su Europa e umanismo, con in appendice le lettere a Benedetto Croce, a cura e con una introduzione di R. Peluso, Le Lettere, Firenze 2020, in part. pp. 10-51 e 95-107, ISBN: 9788893661195.

7.     Aurore estetiche. Sul Vico di Croce, in Vico et le XXe siècle, «Revue des Ètudes Italiennes», a cura di D. Luglio, M. Sanna, R. Evangelista, A. Khaghani, t. 65, 1-4 (Janvier-Décembre 2019), pp. 62-74, ISSN: 0035-2047, ISBN: 9782864954972.

8.     Lauro de Bosis e la libertà come religione dell’antitotalitarismo, in Freedom, «Shift. Journal of Philosophical Studies», 2(2018)-1(2019), Mimesis, Milano, pp. 71-85, ISBN 9788857567945; ISSN 2532-9251.

9. Sulla “humanity in dark times” di Hannah Arendt, in Humanity, «Shift. Journal of Philosophical Studies», 2(2017), Mimesis, Milano, pp. 61-77, ISBN: 9788857547886; ISSN: 2532-9251.

10.  Logica dei sensi. Estetica e teoria della conoscenza in Benedetto Croce, in «Aisthesis», 10, 2 (2017), pp. 53-63, ISSN: 2035-8466.

11.  La Grande Salute. Sul concetto michelstaedteriano di storia, in Storia e storiografia di Carlo Michelstaedter, ed. by V. Cappozzo, University of Mississippi, Department of Modern Languages, Oxford 2017, pp. 131-156, ISBN: 978-1-889441-27- 6.

12.  19 domande su Benedetto Croce. Idealismo e altre idee, a cura di V. Noli, prefazione di P. Peluffo, Società Dante Alighieri, Roma 2017, ISBN: 978-88-99851-05-7.

13.  Lessico crociano. Un breviario filosofico-politico per il futuro, La scuola di Pitagora editrice, Napoli 2016, pp. 1-770 (curatela e, come autrice, Il privilegio barbarico o di noi venuti dopo, pp. 17-35, e la voce Barocco, pp. 119-130), ISBN: 978-88-6542-456-8.

14.  Hannah Arendt, Humanitas mundi. Scritti su Karl Jaspers, a cura di R. Peluso (curatela, traduzione e introduzione), Mimesis, Milano 2015, pp. 1-100, ISBN: 978-88-5752-949-3.

15.  Walter Benjamin e l’esperienza del futuro, in La coscienza del futuro, a cura di R. Peluso e R. Viti Cavaliere, La scuola di Pitagora editrice, Napoli 2015, pp. 203- 224, ISBN: 978-88-6542-365-3.

16.  Il est temps! Persuadersi per le vie della storia. Michelstaedter e Benjamin, in Carlo Michestaedter. Kunst – Poesie – Philosophie, in “Themen der Italinistik”, hrsg. Y. Hütter, Narr Verlag, Tübingen 2014, pp. 85-103, ISBN: 978-3-8233-6892-2.

17.  La disputa sul barocco e altri motivi crociani in Benjamin, in Croce tra passato e futuro, «Bollettino filosofico», Università degli studi della Calabria, XXVIII (2013), pp. 283-301, ISSN: 1593-7178.

18.  Michelstaedter al futuro, La scuola di Pitagora editrice, Napoli 2012, pp. 1-165, ISBN: 978-88-6542-158-1.

19.  La repubblica teoretica. La variante michelstaedteriana dell’antiplatonismo contemporaneo, Atti del Convegno Internazionale Un’altra società. Carlo Michelstaedter e la cultura contemporanea, a cura di S. Campailla, Marsilio, Venezia 2012, pp. 106-126, ISBN: 978-88-317-1291-0.

20.  L’identico e i molteplici. Meditazioni michelstaedteriane, Loffredo, Napoli 2011, pp. 1- 191, ISBN: 9788875644932. 

Bibliografia selezionata


Monografie

- L'institution de la forme, Éditions Mimésis (Collection Philosophie), Milan, 2021.
- La filosofia e l’immagine del metodo, Inschibboleth, Roma 2021.
- Il fenomeno e il rimando. Sul fondamento kantiano della finitezza della ragione umana, ETS, Pisa 2014. 

 Articoli in rivista
- Il ritmo del cosmo. Emilio Villa interprete dell’arte primordiale, «estetica. studi e ricerche», vol. XI, supplemento 2021.
- Method and Illusion in Kant’s Inaugural Dissertation of 1770, Estudos Kantianos, 3/2020 (https://revistas.marilia.unesp.br/index.php/ek).
- Il metodo e il posto della riflessione nella Critica della ragion pura di Kant, Il Pensiero, 2/2020.
- Romano and the meaning of institution, “Soft Power. Revista euro-americana de teoria e historia de la politica e del derecho”, 7,1, 2020 (http://www.softpowerjournal.com/web/?page_id=74).
- Power of Imagination. Vico between Ancients and Moderns, “Shift”, 1/2020.
- Sintesi trascendentale e proposizione filosofica. La dimostrazione delle proposizioni trascendentali nella Critica della ragion pura, “Studi kantiani”, 1/2019.
- Metodo e proposizione filosofica in Kant e Hegel, “Teoria”, 2/2019.
- Introduzione e cura del fascicolo “Diritto. L’invenzione della forma”, Il Pensiero, 2/2019.
- Sovranità e giustizia politica. A partire dalla Storia dell’intolleranza di Italo Mereu, “Filosofia italiana”, 1, 2019.
- Hayek: ordine spontaneo, regola e applicazione della regola, “Annali dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici”, Il Mulino, 1, 2018.
- L'occulta necessità della proposizione. Gentile, Scaravelli e il problema dell'astratto in “Il Pensiero”, 2015.

Saggi in volume
- La misura del potere, in questione. Su Reich – Stato – Federazione di Carl Schmitt, in “Il corvo bianco. Carl Schmitt davanti al nazismo”, a cura di S. Pietropaoli e T. Gazzolo, Quodlibet, Macerata, 2022.
- Topology at play. Vitiello and the Word of Philosophy, in Open Borders: Encounters Between Italian Philosophy and Continental Thought (Eds. Silvia Benso and Antonio Calcagno), Albany: SUNY Press, 2021.
- Dove ha presa il pensiero. Vera e Spaventa all’ombra di Hegel, in A. Vera, “La Fenomenologia dello Spirito di Hegel”, a cura di G. Petrarca, Inschibboleth, Roma, 2021.
- Hegel y el inicio de la filosofia, in A. Carrasco-Conde, L. A. Macor e V. Rocco Lozano (ed.) Una amistad estelar: Hegel y Hölderlin: 1770-2020, Círculo de Bellas Artes, Madrid, 2021.
- Hegel e la realtà del pensare. A partire da una nota della Scienza della logica dedicata al fondamento, in “Alterità e negazione”, a cura di M. Donà e F. Valagussa, Inschibboleth, Roma 2019.
- Il gioco dei cartografi scientifici, in "Faites vos juex. Gioco pubblico e società contemporanea: storia, implicazioni e prospettive", a cura di O. De Rosa, Laterza, Roma-Bari, 2018.